Potassio Permanganato e' indicato per:
La pulizia di ferite, ulcere essudative ed ascessi
Il trattamento di eczemi infetti ed eruzioni cutanee
Il trattamento delle dermatosi essudative e delle micosi
Il trattamento delle iperidrosi e delle bromidrosi
Come antisettico per gargarismi, collutori, docce vaginali e irrigazioni uretrali.
Controindicazioni

Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
Posologia e Modalità d'uso
Le compresse di potassio permanganato devono essere sciolte in acqua. La soluzione si prepara sciogliendo, in un contenitore di vetro, una compressa di potassio permanganato da 100 mg in un litro di acqua calda o una compressa da 250 mg in 2,5 litri d'acqua calda.

La zona interessata deve essere tenuta a contatto con la soluzione per 10-15 minuti, mediante un telo di cotone imbevuto con la soluzione. La concentrazione della soluzione e la durata del trattamento possono essere modificate secondo l'indicazione del medico e in base alla condizione da trattare. La soluzione deve essere preparata subito prima dell'uso. La soluzione non deve essere utilizzata se opaca.

Avvertenze speciali
Il potassio permanganato e le sue soluzioni concentrate sono caustici. L'utilizzo ripetuto o prolungato di soluzioni diluite di potassio permanganato puo' causare ustioni corrosive. L'assorbimento sistemico del potassio permanganato, anche attraverso ampie aree di cute ulcerata o in seguito ad esposizione prolungata, puo' indurre la formazione di metaemoglobina riducendo cosi' la capacita' di trasporto di ossigeno del sangue.

Alcune condizioni possono predisporre all'insorgenza di metaemoglobinemia; preesistente compromissione della capacita' di trasporto dell'ossigeno; soggetti con preesistenti patologie respiratorie, della pelle e degli occhi; patologie genetiche che rendono incapaci di ridurre la metaemoglobina, come deficienza della NADH-citocromo b5 reduttasi; esposizione ad altre sostanze chimiche che possono indurre metaemoglobinemia o che possono ridurre la capacita' di trasporto o di utilizzazione dell'ossigeno, come cianuro, acido solfidrico, monossido di carbonio, o cloruro di metilene; esposizione ad altri composti del manganese; fumo. Non ingerire le compresse.

Se non utilizzato secondo la via di somministrazione e alle concentrazioni indicate puo' provocare gravi fenomeni di tossicita'. L'inserimento di potassio permanganato in vagina puo' causare bruciore, corrosione, grave emorragia vaginale, perforazione della parete della vagina che puo' condurre a peritonite.  Puo' inoltre insorgere collasso vascolare.

Il potassio permanganato macchia la pelle e le unghie di marrone, cosi' come vasche da bagno o recipienti. Le macchie sulla pelle tendono a scomparire in circa 48 ore, sebbene, prima di entrare in contatto con la soluzione, e' possibile applicare olio minerale (es. vaselina) su mani e unghie in modo da prevenirne la colorazione. 
Il potassio permanganato e' stabile all'aria.

Va, comunque, maneggiato con cautela poiche' tal quale o in soluzione puo' esplodere se a contatto con sostanze organiche od ossidanti.

Gravidanza e allattamento
Gli studi su animali sono insufficienti per evidenziare gli effetti sulla gravidanza, sullo sviluppo embrionale/fetale, sul parto e sullo sviluppo post-natale. Il rischio potenziale per gli esseri umani non è noto. L’utilizzo in gravidanza deve essere effettuato sotto controllo medico.


 
Sapevate che:

-Permanganato di potassio. Acquistabile in farmacia, può essere utilizzato in vari modi: 
1)pochi grani sciolti in acqua pulita forniscono una soluzione antisettica per disinfettare ferite; 
2)pochi grani in un litro d’acqua, lasciata decantare per più di mezz’ora, la rendono potabile; 
3)spargendolo sulla neve e rimestandolo produce un colore rosso porpora assai visibile in lontananza; 
4)miscelandone mezzo cucchiaino ad uno di zucchero si ottiene, frizionando la miscela con un bastoncino, una sorta di carbonella caldissima, ottima per accendere l’esca per il fuoco.

Permanganato di Potassio: un disinfettante da non dimenticare

Il Permanganato di Potassio, in formula chimica KMnO4, è uno dei disinfettanti più utili ed impiegati da molti dermatologi.

Come funziona
Funziona come ossidante e quindi è particolarmente attivo sui batteri ma è anche un astringente e quindi svolge azione antinfiammatoria e antipruriginosa.E’ questa una dote unica che altri disinfettanti non hanno, ad esempio l’Acqua Ossigenata è un ossidante come il Permanganato di Potassio ma è irritante soprattutto per le ferite, il Cloro e derivati sono ottimi disinfettanti ma anch’essi sono molto irritanti.
 
Quando si usa
I disinfettanti si usano di solito su ferite , ulcere, decubiti, o in dermatiti; in tutti questi casi il Permanganato di Potassio con la sua azione antisettica e astringente / antinfiammatoria è insostituibile. Il suo utilizzo dermatologico è quindi sia sulle ferite / ulcere sia sulle dermatiti. Sulle ferite/ulcere si utilizza come impacco da lasciare in sede per tempi piùo meno lunghi a seconda delle le indicazioni del dermatologo.
 
Utilizzo nelle dermatiti
Nelle dermatiti si utilizza principalmente come igienizzante al posto dei comuni lavaggi con acqua e detergenti poiché con questi ultimi le dermatiti peggiorano. In questi casi il lavaggio viene denominato “a secco” perché lo scopo è di bagnare il meno possibile la cute per evitare il peggioramento della dermatite.
 
Utilizzo per lavaggi “a secco”
Per lavarsi con questo disinfettante occorre, dopo aver preparato la soluzione (vedi la preparazione) bagnare un telo di cotone con essa e poi strizzare il telo fino a che non scendono più gocce da esso. Con il telo umido di soluzione di Permanganato di potassio si strofina delicatamente la pelle per pulirla e disinfettarla. Se la dermatite è sul cuoio capelluto ci si può pulire i capelli con questo modo.E’ utile anche per struccarsi o lavasi il volto per chi soffre di dermatite delle palpebre o del volto in generale.
 
Utilizzo negli eczemi e ustioni
Il Permanganato di Potassio è la medicazione per tutti gli eczemi o dermatiti allergiche; in questo caso svolge azione antinfiammatoria e anti pruriginosa. Nei casi di ustione è il disinfettante ideale perché oltre che da disinfettante agisce da astringente riducendo il dolore mente altri disinfettanti lo accentuano.
 
Sicurezza d’uso
Nonostante tutte queste prerogative positive il Permanganato di Potassio è poco utilizzato. Uno dei motivi è che è sconsigliato dai Farmacisti che lo ritengono, a torto, una sostanza velenosa. In realtà non si deve ingerire perché provoca forte irritazione gastrica ma alla diluizione d’utilizzo in dermatologia non ha alcuna tossicità. Anzi, il profilo di sicurezza del Permanganato di Potassio è molto elevato e superiore alla maggioranza dei disinfettanti.
 
La preparazione
Il Permanganato di Potassio, una volta venduto in compresse da 250 mg, oggi deve essere preparato dal Farmacista e la dose unitaria è di 125 mg. Il Farmacista quindi pesa la dose unitaria e poi la confeziona in bustina, capsula o anche compressa. La soluzione va preparata in casa secondo queste modalità:
Si fa bollire un litro di acqua del rubinetto in una pentola e quando l’acqua bolle si aggiunge la dose unitaria di Permanganato di Potassio (125 mg) precedentemente pesata e confezionata dal Farmacista.
Si fa bollire l’acqua per 5 minuti mescolando di tanto in tanto e poi si spegne il fuoco.
Quando la soluzione si è raffreddata occorre travasarla in uno o più contenitori meglio se di vetro scuro (la soluzione si ossida con la luce e perde efficacia.) 
Siglare il contenitore con la scritta “disinfettante o Permanganato di Potassio”. In bottiglie scure e tappate la soluzione di Permanganato di Potassio si mantiene attiva per più di un mese.
 

 
 Noleggiamo i seguenti articoli:
 
Letti ortopedici, Sponde ribaltabili, Asta solleva malato, Carrozzine fisse, Carrozzine pieghevoli per adulti, Carrozzine pieghevoli da bambini, Deambulatori, Montascale, Stampelle, Magnetoterapia, 
Ultrasuoni, Tiralatte,
Bilance pesa neonati
Cyclette, Sollevatori idraulici, Aerosol, Asta porta flebo.
 
CHIEDI INFORMAZIONI

FARMACIA TOLSTOJ  VIA TOLSTOI 17 20146 MILANO P.IVA 09278610969
  Site Map